Posted tagged ‘Vigili del fuoco’

Magna-magna!

7 dicembre 2012

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Cara Pat, lo segnalo a te poiché  non so a chi dirlo. In tempi di crisi, soldi al fuoco. Alla recente festa di Santa Barbara, protettrice dei VVF, al Comando di Aosta hanno fatto la tradizionale festa: un super-pranzo a base di pesce con buon vino bianco (mi dicono diretti interessati). Naturalmente gli uffici – formalmente aperti – erano deserti: i dipendenti, cartellino timbrato, erano a far festa sin dal mattino. Quante persone… mah, 100? 200? Sono in tanti lì dentro e il clima è pre-elettorale. E chi ha pagato tutto ciò? Noi, come sempre. OK, dico io, poco male: serve pero’ un equilibrio. Propongo similmente di fare altrettanto a San Luca, protettore dei medici, organizzando un bel banchetto per ASL & co.; a San Giovanni Battista De La Salle tutti gli insegnanti con segretarie e bidelli (oltre ai dipendenti dell’omonimo comune); a San Francesco d’Assisi tutti gli allevatori, canile compreso. Alla fine la domanda: ma quanti santi ci sono?

 

Patetico refuso

11 agosto 2010

Il signor Tiziano Trevisan, addetto stampa Usl, tirato in ballo sulle norme di sicurezza non espletate nei presidi ospedalieri valdostani, scrive alla Stampa che nello scambio di sms tra lui e la giornalista Laura Secci, c’è stato un refuso nella frase “tra vigili del fuoco e Usl non c’è piena collaborazione”, naturalmente il refuso è il “non”. Si scusa dell’errore con la Direzione strategica Usl, con i Vigili del fuoco, con la giornalista e con la redazione della Stampa. Cosparso il capo di cenere andrà in vacanza a Lourdes.

Condividi su Facebook: