Posted tagged ‘Sondaggio’

Omuncolo!

14 gennaio 2014
Il sindaco della rivoluzione urbana! Delle traformazioni storiche! Della Capitale delle Alpi! Uhaaa uhaaa uhaaa!

Il sindaco della rivoluzione urbana! Delle traformazioni storiche! Della Capitale delle Alpi! Uhaaa uhaaa uhaaa!

Rotola e rotola il nostro sindaco, Bruno Giordano, verso il basso del consenso. – Colpa delle tasse che devo far pagare – dice lui, come se per gli altri il ruolo dell’esattore fosse diverso. Secondo il sondaggio condotto da Ipr Marketing il primo cittadino aostano è sceso in un anno del 4,5 per cento dalla stima dei suoi concittadini, negli ultimi tre anni del 10,2 per cento. Se domani ci fossero le elezioni la maggioranza dei residenti non lo voterebbe più. Giordano doveva essere il sindaco della rivoluzione. Dei grandi mutamenti storici che avrebbero trasformato Aosta nella Capitale delle Alpi. Vi siete accorti di qualche scossa tellurica nel letargo amministrativo? Aosta si è candidata a Capitale della Cultura ed è stata vistosamente bocciata a causa dell’inettitudine, della stupidità e dell’arroganza di chi la rappresenta. Si consola il nostro Bruno dicendo che sei sindaci su dieci sono calati nel gradimento. Omuncolo. Se avesse spessore culturale oltre che umano, non a quei sei farebbe riferimento, ma agli altri quattro. E su questi misurerebbe i propri errori.

Lo stipendio dei politici

28 marzo 2013

A quanto dovrebbe ammontare lo stipendio dei consiglieri? Secondo il sondaggio a 2.000 euro netti mensili: 229 voti su 584 voti. Secondo me sono molti per gli inetti, incapaci, inadatti, impresentabili…  e pochi per i meritevoli, affidabili e intelligenti. Se dobbiamo subire un’operazione non ci affidiamo al primo chirurgo che capita, ma al professionista  esperto e non ci lamentiamo se questi, grazie alla sua bravura, guadagna bene. Il politico che io voglio deve essere idoneo al suo ruolo o, nel caso fosse al primo appuntamento con l’amministrazione, avere le potenzialità intellettive per diventarlo. Non sapendo quali consiglieri e assessori ci saranno nella prossima legislatura e quindi non potendo valutare le loro qualità professionali, proporrei lo stipendio che percepisce un dirigente, con premio di fine anno, se sono stati raggiunti gli obiettivi. Insomma la qualifica economica sarebbe quella dirigenziale. I presidenti e gli assessori, che hanno maggiori responsabilità, un aumento percentuale da decidere. Mi sembra un buon compromesso con le cifre davvero esagerate di oggi.

Indennità di bilinguismo!

5 febbraio 2013
Immagine inviata da cittadino-cane https://twitter.com/cittadino_cane

Immagine inviata da cittadino-cane
https://twitter.com/cittadino_cane

Su 268 voti voti espressi per il sondaggio sul’indennità di bilinguismo, 165 pari al 61,57% sono andati in favore della sua rimozione. 103 voti pari al 38,43% sono invece andati per il suo mantenimento. Questa immagine che è il logo della RAVDA riguardo alle elezioni politiche 2013, ci dimostra in modo inequivoco come la lingua francese sia parlata e conosciuta in Valle. Errore corretto, per carità, ma che non avrebbe dovuto esserci, soprattutto in Regione!

Sondaggio, i risultati.

10 gennaio 2013

Il sondaggio è chiuso. 259 persone hanno votato in soli due giorni: il più gradito è stato Fabio Protasoni del PD, seguito da Patrizia Morelli di Alpe, candidata per il Senato, a seguire Fulvio Centoz del PD, Stefano Ferrero del M5s, Alberto Bertin di Alpe, Lorenza Palma della società civile e Jean-Pierre Guichardaz della società civile, candidato alla Camera. Con tutti i limiti del sondaggio il risultato ottenuto è curioso e contradditorio: ci si lamenta sempre dei soliti politici e si vogliono volti nuovi e poi al primo posto arriva il presidente di un partito e all’ultimo un esponente della società civile! Per fortuna questa volta la politica è stata più avanti dei cittadini e ha scelto l’ultimo arrivato.

Son sondaggino, la conclusion!

21 febbraio 2012

Cose curiose, anche buffe sono emerse durante l’ultimo sondaggio di aostasera.it. Una di queste è la natura stessa del sondaggio che ha previsto due manche che non si spiegano. Il senso ci sarebbe stato se fossero stati sottoposti a una prima gara due gruppi di blog e, poi, i primi tre classificati di entrambi si fossero giocati la finale. Invece i primi tre di un unico gruppo si sono ritrovati a competere fra loro. Bah. Altra cosa buffa è il senso della correttezza dei votanti. E’ certo che in entrambi gli schieramenti, il mio e quello di Curtaz, gli utenti, se hanno potuto farlo hanno votato due volte, ma la cosa che più diverte è che in quello dell’Insuperabile, il peccatuccio è stato fatto scientemente e senza nessun pudore. Leggete i commenti dal blog: “Parole e pensieri” (o viceversa): “ww: Anch’io ho votato, due volte, dai due PC dai quali mi collego abitualmente. Vinca il migliore… cioé il nostro! Un abbraccio a tutti, oggi vi affido con la preghiera a Maria SS. di Lourdes.”  Scomodare persino la Madonna di Lourdes per vincere un sondaggio?! Qualcuno si pone la fatidica domanda: “Anna da Nicodemo: è corretto votare due volte?” Prontamente arriva la risposta: “Vera: lo stesso sito di Aosta sera dice che i suoi sondaggi MA SOLO QUELLI ONLINE – ATTENZIONE!
non hanno valore statistico scientifico! “. Vera cerca una copertura del tipo tutto italiano: faccio male, ma fanno tutti così. Per lei barare al gioco non è peccato, “ credo che possa capitare anche agli utenti degli altri Blog di esprimersi cosi’… “con abbondanza!”…prendi il sondaggio per il valore che ha!”. Vera riesce a convincere tanto che: “Maria Rosaria: Ok, votato anche io, per la seconda volta…“. Ma non basta, la grande amicizia verso l’Insuperabile porta Roberto a consigliare: ” Se volete votare di più, spegnere e riaccendere il PC ogni volta. A me ha funzionato ! Stiamo vincendo alla grande. Avete visto che il mio metodo funziona ?” Ma non tutti riescono nell’intento truffaldino: “Federica:  Sarà che il mio pc è controllato!? A me non funziona!”. Puntuale compare l’ipocrita che si congratula della vittoria ottenuta in questo modo, ma si sente in dovere di mettersi in pace la coscienza: ” Simone: Roberto e Federica bravi, però ricordatevi che il nostro Paese è uno schifo perché l’onestà manca “dal basso”. Complimenti per la vittoria comunque, spero dia luce ai vostri cuori.” Che luce potrà mai dare una vittoria conseguita con questi mezzucci ? Bah! Anche suor Nerina non resiste all’impulso peccaminoso e vota due volte:” Già fatto, 2 volte, con le mie due pagine di facebook.”. Stefano da Perugia non si accontenta di dare un contributo gratis e chiede: ” Cosa si vince? …magari una bella forma di fontina o qualche altro prodotto tipico delle tue parti! …Forse qualche salume! …. Quindi, visto che ultimamente ho fatto un bel po’ di digiuno conto almeno sulla tua vincita! Con questa speranza nel cuore ti ho votato…“. Non c’è come la speranza per scaldare le anime sensibili! Anna: “Paolo chiama e gli internauti rispondono…. Già, Paolo chiama, ma Paolo non si sente in dovere di rimproverare i suoi amici e, come il Buon Pastore, ricondurli sulla retta via. Paolo incassa e tace. E vince ancora. Complimenti!

E un tal Antonio mi ruba un’immagine per il suo avatar…

Sondaggio sondaggino 3

19 febbraio 2012

Dopo una giornata avevo distanziato l’Insuperabile di una quarantina di voti; per raggiungere questo risultato avevo inviato numerosi messaggi agli amici di fb. Questa sera, nel giro di poco tempo, l’Insuperabile anima mi aveva raggiunta e presto superata. A questo punto credo che la vittoria del mio avversario sia scontata e quindi prego tutti gli amici di lasciar perdere con il sondaggio e di non ricorrere a trucchetti vari. Ci tenevo solo per una questione estetica (Patuasia è un blog che funziona grazie ai suoi utenti che sono sempre più numerosi, non ha bisogno di sondaggi), mi sembrava bello, molto bello per tutti che vincesse un blog censurato negli spazi pubblici. La vittoria dell’Insuperabile, invece, non aggiunge niente di simbolico a questa valle, rimane una vittoria individuale e basta.

Sondaggio sondaggino 2

19 febbraio 2012

Chi vincerà? L'Insuperabile anima o l'insopportabile peccatrice?

Forza amici, ancora un po’ di sforzo che portiamo una ventata (piccola piccola) di aria fresca in questo buco! Andate sul sito http://www.aostasera.it e votate l’insopportabile peccatrice Patuasia contro l’Insuperabile anima!

Sondaggio, sondaggino 2

17 febbraio 2012

Non possiedo né corona né aureola, solo me stessa: ce la farò? Vota la piccola Patuasia al http://www.aostasera.it

Pubblicità

16 febbraio 2012

Cari amici (in questo post i nemici sono necessariamente esclusi),  non sono né mi reputo la migliore intellettuale della Valle d’Aosta, non ho scritto il miglior libro, organizzato la migliore programmazione cinematografica e non sono certamente la migliore anima sensibile. Non sono stata Presidente della Giunta e neppure assessore e non ho un posto alla RAI. Sono solo una che ha il coraggio di farsi tanti nemici. In questa difficile scelta vi chiedo di dimostrarmi la vostra amicizia per l’impegno gratuito che svolgo, affinché questo posto si avvicini un po’ alla normalità. Questo sondaggio non ha un gran valore in sé, infatti fra i blog esclusi, a mio parere, ce ne sono diversi che hanno un profilo intellettuale molto buono, ma questo gioco può esprimere qualcosa di significativo. Far vincere Patuasia significa far vincere una novità, una franchezza espressiva, un malcontento diffuso,…fa vincere tutti gli scontenti di questo andazzo. Non mi presenterò alle prossime elezioni e questo non è per me uno strumento di propaganda, state pure tranquilli, ma è un punto di vista che dà fastidio (blog oscurato) e quindi più che mai necessario.

Sondaggio sondaggino…

12 febbraio 2012

Ho scoperto solo oggi che aostasera.it ha bandito un sondaggio sul miglior blog valdostano (peccato che nell’elenco non compaia anche Pont-Saint-Martin alternativa, sarebbe stato più intrigante), altri prima di me hanno fatto pubblicità alla cosa per cui non mi tiro indietro nella gara che spero sia leale. Non aggiungo altro che siano i lettori a giudicare. 🙂