Posted tagged ‘Restauro’

Porta commerciale!

9 agosto 2013
Centro commerciale di Gressan (foto tratta da Alpe)

Centro commerciale di Gressan (foto tratta da Alpe)

Non sono le ringhiere definitive, dice il Soprintendente Roberto Domaine, aspetta i soldi dall’Europa per coprire l’intero monumento e così potremo avere le fatidiche ringhiere trasparenti, ormai l’unico vero obiettivo di questa sgangherata operazione di restauro. Il temperamento di natura arrogante che lo contraddistingue insieme a buona parte degli unionisti, gli fa aggiungere: “Se la gente critica le opere prima che siano concluse, vorrà dire che non faremo più cantieri aperti” (La Stampa). Il concetto è quello berlusconiano del “lasciatemi lavorare”. Insomma ci vuole zitti. In attesa che l’obbrobrio sia concluso e irreparabile. Se dal dentista mi accorgo che sta trapanando il dente sbagliato devo aspettare che abbia finito per comunicarglielo? Secondo Domaine sì. L’Illuminato considera il restauro e ha ragione, un intervento di una certa portata, allora perché utilizza le ringhiere dozzinali in uso nei centri commerciali?

Restauro alla valdostana

29 aprile 2011

Assi alla Patria!

Restauro alla valdostana. Il monumento ai caduti della 1° Guerra mondiale avrà questi rattoppi per sempre, tanto nessuno se ne accorge. Il colore delle assi che abbracciano con un filo di ferro somiglia a quello della cornice dell’altorilievo in bronzo. Un’attenzione che è già un passo avanti rispetto alla volgarità solita che i nostri amministratori elargiscono a tutto ciò che ha che fare con la Cultura e la Storia (vedi post precedente). Il Sindaco, nel giorno della Liberazione, ha letto il discorsetto per l’occasione, probabilmente lo stesso dell’anno scorso e dell’anno scorso e dell’anno scorso…, formalità pura. Il senso del rispetto che nutre nei confronti del passato-senza-il-quale-non-c’è-futuro, meglio lo denunciano queste quattro assi marroni che resteranno lì a imperitura memoria

Condividi su Facebook:

Aosta in vetrina!

23 marzo 2010

Il nostro biglietto da visita sul portale ufficiale del Ministero del Turismo!

L’assessorato regionale alla Cultura sarà presente al Salone dell’Arte, del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali che si svolgerà a Ferrara dal 24 al 27 marzo. Così motiva la partecipazione il nostro assessore, Laurent Viérin: “Il salone  è un’importante vetrina per presentare e promuovere il ricco patrimonio culturale della Valle d’Aosta e tutte le numerose attività organizzate dall’Assessorato. La partecipazione a questa manifestazione testimonia, inoltre, l’importanza attribuita dall’Assessorato agli interventi di restauro quale fase necessaria e propedeutica alla conservazione e valorizzazione del patrimonio, nella consapevolezza che una valida progettualità è indispensabile per restituire alla comunità i beni culturali presenti sul territorio». Il nostro ragazzo forse non sa che sul sito http://www.italia.it/it/scopri-litalia/valle-daosta/poi/aosta.html, il portale ufficiale del Ministero del Turismo, della nostra città compare un’unica foto: piazza Giovanni XXIII, in parte coperta dai capannoni per gli scavi archeologici, in parte attraversata dai cavi, in parte occupata da pseudo chalets. Il restauro è importante, certo, ma diventa un incubo se non ha mai fine! La piazza è impraticabile da quanti anni? E da quanti anni sono in fase di restauro le statue della Cattedrale? Il nostro assessore non può saperlo, era troppo piccolo!

Condividi su Facebook: