Posted tagged ‘Petizione popolare’

Una firma contro il vandalismo urbano

28 luglio 2013

Se non lo avete ancora fatto firmate la petizione contro il vandalismo ufficiale compiuto ai danni di uno fra i monumenti più importanti della città. Trovate il modulo cliccando qui a lato sotto la voce Petizione. Grazie.

Ditemi se sbaglio

26 ottobre 2010

La terza Commissione consiliare “assetto del territorio” ha bocciato la proposta contenuta in una petizione popolare sottoscritta da 1072 cittadini, per la realizzazione di un centro regionale di compostaggio e per la raccolta dell’umido in Valle d’Aosta. (Ansa). Se ho capito bene la bocciatura dipende dal fatto che,  se il centro di compostaggio fosse realizzato, toglierebbe la pappa al futuro inceneritore che di pappa ne ha molto bisogno. Sbaglio? (Perché l’Alpe si è astenuta? Che il colore verde sia stinto in grigio?)

Condividi su Facebook:

Aosta verde dove?

20 settembre 2010

Riceviamo dal signor Andrea Piccirilli (Comitato Amici del Viale della Pace) e volentieri pubblichiamo. Ricordiamo che la Città di Aosta ha ricevuto la menzione al premio “La città per il verde”!

Lettera inviata il 1° settembre 2010

Al Sig. Sindaco
e Assessori competenti del
Comune di Aosta
Si rileva che in Agosto 2010, dopo 772 giorni dalla presentazione della petizione popolare richiedente un intervento di riqualificazione di viale della Pace, zona verde votata al declino, continua a permanere immutata la situazione del viale e che, ad oggi risultano effettuati solo alcuni tagli di piante, che non sono state sostituite.Verosimilmente, visto lo stato attuale degli alberi, altri dieci saranno tagliati in quanto, di fatto, compromessi. Nessuna nuova pianta, nessun impianto di irrigazione, nessun intervento migliorativo sul terreno sottostante, nessun intervento sugli autobloccanti risulta ad oggi effettuato. Stante il tempo trascorso si chiede cortesemente di voler fissare un incontro (aperto a tutti) per una verifica dei tempi e degli interventi ipotizzati. Si ribadiscono le richieste a suo tempo avanzate: mantenimento dell’ordinanza n. 489 del 22/12/2008, relativa alla ubicazione dell’area mercatale lungo l’asse stradale per tutto l’anno, onde evitare ulteriori deterioramenti della zona alberata; previsione di alcuni interventi nella zona a sud per migliorare l’aspetto dell’arginatura del canale “Mère des Rives”; valutazione dell’istituzione di una zona a traffico limitato (via Trèves); impegno a vigilare sulla manutenzione dell’area ed evitare il ripetersi dello spargimento e accumulo di sali, risultati letali per la zona verde in questione.
www.amicidelviale.blogspot.com

Condividi su Facebook: