Posted tagged ‘Monica Pirovano’

Paghi uno e prendi due

2 luglio 2014

La lettera di ringraziamento, scritta da uno della 3bite, è sintomatica non solo per gli strafalcioni, ma per i suoi contenuti che fanno il paio con la volgare deformazione della lingua italiana. Uno che si esprime così, e immaginiamo che i suoi soci non siano migliori, gestisce e ha gestito un sacco di soldi in nome della cultura. Paradossale vero? Eppure è la norma. Le centinaia di milioni di lire prima e di euro dopo spese durante gli anni delle vacche grasse non hanno creato una comunità dalla forte identità culturale. (Non intendo un’identità etnica sia chiaro, ma culturale che ha ben altro respiro.). Perché? La risposta è semplice. Perché gli investimenti non sono stati fatti per creare cultura/emancipazione/creatività/autonomia e relativa qualità della vita che non può prescindere dalla qualità del pensiero, ma per creare e rafforzare il consenso. Un consenso che si è assodato non sulla base dei buoni risultati ottenuti per il buon vivere di tutti, ma sull’elargizione di favori personali. (altro…)

Una vera signora

22 febbraio 2011

La-Marcegaglia-des-nos-atre, alias Monica Pirovano, dalle pagine della Stampa ribadisce il concetto dell’illustre signora dell’industria nazionale: ” Credo sia giusto festeggiare l’Unità d’Italia, ma non a scapito del lavoro e della produttività e, soprattutto, con i costi a carico delle sole imprese!”. Parla di costi delle imprese…, a proposito di costi mi chiedo perché la Regione, cioè noi, dobbiamo versare due milioni di euro (90% delle spese) all’azienda siderurgica per trasferire l’impianto di stoccaggio dei gas che attualmente inquina a manetta tutta la plaine? Dopotutto è un problema creato dalla Cogne Acciai speciali e dalla Cogne ci si aspetterebbe la soluzione: cosa c’entra il denaro pubblico? Ci vuole risponde signora Pirovano?