Posted tagged ‘Degrado morale’

Natura morta

4 agosto 2012

Riceviamo dal signor Francesco Statti e volentieri pubblichiamo.

Gentile Patuasia,

ritenendo di fare cosa giusta desidero comunicarle quanto ho visto alcuni giorni addietro transitando nel quartier Cogne. Nella strada che prosegue da Via Cesare Battisti e sfocia nel piazzale delle scuole del Quartiere medesimo a cui lati vi erano diversi tigli, che credo abbiano ispirato il suo libro di alcuni anni addietro, ora non vi sono più, sono stati abbattuti e la ragione mi sfugge. Non credo fossero malati in quanto alcuni giorni prima, avendoci posteggiato l’auto, ho potuto constatare che erano rigogliosi e verdi. Quei tigli erano già presenti negli anni sessanta, già grandi ed idonei a fare ombra ed ossigenare le case “Fanfani” e le “Stura”. Chi può aver avuto la folle idea di farli abbattere? E per quale ragione sono stati eliminati ? Forse per aumentare il numero di posteggi nei due lati della strada? Se così fosse, e non vedo quale altra ragione vi possa essere,  desidero protestare aspramente dalle pagine del suo Blog ( uno dei pochi spazi liberi ) augurandomi che altri mi seguiranno. La nostra città vede sempre più ridurre gli spazi verdi a favore delle auto, per creare parcheggi anche dove gli esistenti sono sufficienti. I nostri amministratori in più occasioni hanno predicato il loro amore verso la vivibilità della città e degli spazi verdi. E’ così che onorano i loro impegni presi in campagna elettorale? Neanche in queste piccole cose, ma di grandi effetti, sanno essere coerenti? Mi auguro che i cittadini di Aosta, ed in particolare quelli del quartier Cogne, se ne ricordino quando sarà ora di votare.

Italia – Valle

2 settembre 2011

Cosa stiamo aspettando?

Dicono…

31 Maggio 2011

- Borghezio dice che Mladic è un patriota! - - Cerise dice che Borghezio è il nostro europarlamentare! -

Condividi su Facebook: