Domandina ina ina


Chissà a quale periodo storico si riferisce il candidato sindaco della lista dell’UVP, Etienne Andrione, quando afferma che Aosta “deve tornare autonoma, forte, libera“?

Annunci
Explore posts in the same categories: Cazzate varie, Delirio, Domande, Elezioni, Uomini politici

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “Domandina ina ina”

  1. giancarlo borluzzi Says:

    Nella presentazione delle liste a gogò per Aosta si dicono solo cavolate trite e ritrite.

    E’ però un dato di fatto inconfutabile che Andrione (e lo dico anche se sono ideologicamente a lui opposto) è di grandissima lunga il personaggio candidato sindaco di maggior spessore.

    Fosse stato sindaco, non avrebbe potuto sostanzialmente sciorinare in Comune la sua ideologia e sarebbe stato quindi un sindaco attento e determinato.

    Uso tale condizionale perché il trittico alternativo all’UV avrebbe avuto possibilità di prevalere, mentre così farà pura presenza.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: