Memoire déguelasse!


Ecco come Guido Grimod, giudica su fb l’inno alla Valle d’Aosta firmato nientepoppodimenoche da Mogol: Guido Grimod C’est un hymne(?) affreux! “Dégueulasse“. Ma l’ha voluto un suo compagno di merende quando era assessore alla Cultura, tal Laurent Viérin, se lo ricorda? Voluto dal suo Mouvement e pagato di tasca nostra!

Annunci
Explore posts in the same categories: Alcoolismo, Bruttezza, Cultura morta, Delirio, Favori, Identità, Memoria storica, Politica culturale, Puffi, Uomini politici

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “Memoire déguelasse!”

  1. roberto mancini Says:

    Credo che Mogol ci sia costato circa 300.000 euro, tra lavori eseguiti e progetti vieriniani andati in fumo.
    Qualche lettore ci aiuta a quantificare esattamente lo spreco?
    Micro-nazionalisti megalomani…

  2. bruno Says:

    lo ha voluto quello che imbratta i muri scrivendo: “merde à l’Italie”? e poi si fa prendere per il c…. da Mogol con i nostri soldi? Che fine ha fatto questo inno allo spreco? Viene usato in qualche cerimonia ufficiale? O lo hanno già buttato, giustamente, nel cesso? O aspettano l’indipendenza e lo conservano in frigo? Io non l’ho mai sentito e manco voglio sentirlo.

  3. patuasia Says:

    Grazie, signor bruno, per averci ricordato quel “merde à l’Italie” scritto da un giovane unionista lo stesso che poi ha finanziato con soldi non suoi un inno allo spreco, tipicamente italico.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: