L’identità di essere una merda!


Qui si tenevano i concerti della veuillà, c'erano i banchetti e le scale addossate alle mura... questo luogo era il cuore delle Fiera!

Qui si tenevano i concerti della veillà, c’erano i banchetti e le scale addossate alle mura… questo luogo era il cuore delle Fiera!

Questo era il cuore della Fiera di sant’Orso. Un cuore che pulsava vivo tra le pietre, oggi è una vuota arteria. Bell’intervento vero? E poi mi vengono a parlare di identità, della sua salvaguardia. Quella piazzetta era nostra, era la nostra vita, la nostra città! Svuotata dagli affari, dai favori… che non hanno colorazioni, ma un’unica tinta: quella della merda! Grazie Laurent Viérin per la Restitution, grazie Roberto Domaine, la puzza ci mancava!

Explore posts in the same categories: Affari, Archeologia, Battaglia, Brutto esempio, Chiarezza, Criminalità, Cultura morta, Degrado morale, Degrado urbano, Delirio, Favori, Mala Amministrazione, Mala politica, Memoria storica, Puffi, Stupidità, Uomini politici, Vandalismo istituzionale, Vergogna

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “L’identità di essere una merda!”

  1. roberto mancini Says:

    Era il cuore della Fiera.
    Che scelta insensata. Credo sia piaciuta solo ai costruttori delle passerelle.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: