Non mi risulta


Dieci milioni di euro per spese impreviste e non preventivate. “La Giunta regionale della Valle d’Aosta ha approvato l’affidamento dell’incarico a Finaosta per la stipula di un mutuo con la Casino de la Vallée spa destinato al finanziamento dei maggiori oneri del piano di sviluppo della Casa da gioco e del complesso alberghiero Grand Hotel Billia di Saint-Vincent”. (Ansa). Non bastavano i 50 milioni già dati tramite Cva. La strategia del manager, fatta propria anche dall’assessore Baccega, è quella di puntare sul Billia. Allora-fatemi-capire. Che io sappia un albergo è un servizio necessario che si crea grazie a una forte attrazione che può essere un paesaggio, uno sport, un luogo di storia o di divertimento vario come in questo caso dove l’albergo serviva agli ospiti del Casinò, oggi, secondo Frigerio, il rilancio economico della Casa da gioco verterà sul contrario. Uno, secondo l’innovativa strategia di marketing, si recherà a Saint-Vincent perché attratto dal Billia rimesso a nuovo. Saranno le carte da parati, i bagni lussuosi, le tende di seta selvaggia, le poltrone foderate di damasco dorato a fungere da attrattiva? E poi,  dopo un paio di orette di visita guidata, il nostro si romperà le scatole e, si spera, farà finalmente una capatina al Casinò! Insomma mi sembra che, ancora una volta, l’unica strategia in atto è quella della spesa per la spesa delle risorse collettive. Sessanta milioni di euro sottratti alla collettività valdostana per toppare i buchi di un’azienda moribonda. Che ha fatto della clientela e del voto di scambio l’unico reale obiettivo condiviso dalla politica. Il Casinò era per noi una importantissima risorsa economica oggi è un debito senza fine. Le banche non danno più credito? Che importa c’è Cva l’unica azienda in attivo che abbiamo. E’ giusto che i nostri soldi debbano essere investiti per un fallimento annunciato? E Frigerio si becca pure il premio?

Annunci
Explore posts in the same categories: Affari, Demagogia, Economia, Favori, Folclore valdostano, Mala Amministrazione, Mala politica, Turismo, Uomini politici

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

16 commenti su “Non mi risulta”

  1. uomo ragno Says:

    Ecco è la parola spese impreviste che lascia un pò diciamo confusi…spese impreviste di cosa????? Almeno la decenza di dire la verità che si buttano via soldi pubblici per continuare ad elargire opere e benedizioni ai soliti noti. Sarebbe interessante vedere se nel curriculum del sig. Frigerio ci sarà scritto in futuro “Amministratore del Casinò e delle spese impreviste ad esso legate” così tanto per capire dove spenderà la sua professionalità finita l’esperienza valdostana. La cosa buffa è che convinto lui e il padrone del vapore che lì l’ha messo dovremmo essere tutti contenti delle strategie di rilancio da costui annunciate. Per cui stando a quanto dichiarato dal manager una volta messo a posto l’albergo e sistemato con un tocco di classe il Casinò si vedranno arrivare flotte di cinesi (magari si chiederanno ancora soldi per una pubblicità mirata con relativa traduzione in mandarino, in via Paolo Sarpi a Milano) e orde di russi che riempiranno di euro le casse regionali. Se non fosse vero tutto ciò direi che si è trattato di un brutto sogno ma nonostante le camomille il risveglio non è certo dei migliori.

  2. giancarlo borluzzi Says:

    Non scrivo il mio giudizio (sarebbe da censurare) sull’equazione “facciamo una bella struttura alberghiera e gli stranieri pecuniosi arrivano, lasciando denari al casinò”.
    Il contesto, in cui si trova l’alloggiamento non è meno importante delle 5 stelle.
    Al rosso del casinò si aggiungerà quello delle nuove strutture.
    Cinesi e russi non sono ingenui.

  3. exit paul Says:

    Che un casinò come quello di Saint Vincent non stia più in piedi lo si sa da almeno dieci anni.
    Nel frattempo, facendo finta di niente, si è continuato ad assumere raccomandati e a buttar soldi per le infrastrutture.
    Vive l’U.V.!, vive l’Autonomie!

  4. Gelindo de Cogne Says:

    Concordo in toto con uomoragno.
    Spese impreviste per 10 milioni??????? Cos’è tubature e fili elettrici sono d’oro massiccio? Scusate si è rotto il tubo dell’acqua, potreste imprestarci 1 milione di euro? Orcaloca, il filo fa contatto, è da cambiare. Scusate, un altro milione. Ah…ecco un buco nella moquette. Prego favorisca 1 milione. No dico, ma questo Frigerio dove sono andati a pescarlo, alla fiera del cioccolatino di Alba? E poi i soldi glieli danno pure! Queste ultime spese vanno dettagliate, senza se e senza ma!!

  5. maicol Says:

    non avete idea di quali finiture di pregio stanno mettendo con i nostri soldi … e il fesso non è chi li chiede, ma chi glieli dà.

  6. patuasia Says:

    Soldi per i giochi di luce e di acqua! Per un ristorante di 500 posti, tutti congressisti! per una nuova cucina da 600.000 euro e poi per i probabili cambi delle lenzuola… il tutto prestato da Finaosta che garantirà se stessa! Ecco a cosa serviranno i 10 milioni di euro extra, a garantire il lusso per chi? Cinesi e russi? Quale sinergia con la cittadina? Con la Spa interna le Terme da poco valorizzate andranno sicuramente in crisi.

  7. Gelindo de Cogne Says:

    ma mettere su un ristorante e’ una spesa imprevista? cioe’ uno si sveglia una mattina e dice: ah gia’ i congressisti devono pur mangiare…ma l’italiano e’ ancora una lingua? La parola imprevisto mi sembra si adatti ad altro genere di evento, tipo una frana, un’inondazione, un incendio…

  8. I DURANDI Says:

    E SE FOSSE INVECE CHE QUEI SOLDI VADANO A FINIRE COME LIQUIDITÀ AL CASINO CHE NON HA NEMMENO PIÙ I SOLDI PER PAGARE GLI STIPENDI?…..PIÙ VOLTE SONO STATI FATTI PRESTITI PER PAGARLI…..NESSUNO LO DICE MA È COSÌ……….POI DEL PRIMO PRESTITO AVUTO DA CVA…..AVANZANO ANCORA UNA QUINDICINA DI MILIONI……DOVE SARANNO MAI?…….

  9. Gelindo de Cogne Says:

    si profila all’orizzonte la privatizzazione del casino’. si stanno facendo debiti che non potranno mai essere rimborsati. fallimento e poi vendita al miglior offerente.

  10. Friggerò Says:

    Lussi
    Bisognerebbe approfondire un’altra decisiva spesa, quella relativa alla nuova sala giochi.
    Brutta, buia: un capannone, a giudizio di molti, inorriditi, clienti (i pochi rimasti).
    Chi ha progettato ed autorizzato una tale bruttura (che allontana i pochi clienti rimasti)?
    Come si può credere che una eventuale clientela di lusso possa trovarsi bene in tale struttura?
    Incompetenza e supponenza, un cocktail micidiale.

  11. roberto mancini Says:

    Leggo oggi una pregevole analisi dell’ a d dr. Frigerio sulla situazione del Casinò:
    ” numeri e retribuzioni sono fuori scala”.
    Ma va?
    Ma chi l’avrebbe detto?
    “Moundze mé, que de bagues mounstres”!

  12. giancarlo borluzzi Says:

    Bisogna lodare la tempestività con cui Frigerio comprende i problemi. Bravo, un bonus per lui.

  13. marburg Says:

    Infatti ha affermato qualche giorno fa: “Bisogna fare una seria analisi di mercato.” Sottinteso: quelle che abbiamo fatto finora erano delle cagate.


  14. non me ne vogliano i sabins, ma perché uno dovrebbe andare a st.vincent, nel 2013?

  15. Il Pretoriano Says:

    A quando una mozione per rimandare a casa sua l’A.D Frigerio?
    Sai quanti manager giovani abbiamo in Valle per raggiungere lo stesso pessimo risultato sotto gli occhi di tutti.
    Almeno avremmo dato uno stipendio ad un autoctono!

  16. Rinoceronte Says:

    E’ incredibile quanto credono che possano raccontarci fesserie di tutti i tipi.
    Lui spende 80 milioni di euro, di cui 50 prestati ad un prezzo irrisorio da CVA, dichiarando che sono stati prestati a prezzi di mercato, ma se controlli vedi che se li avessero investiti in BOT avrebbero reso decisamente di più, poi si accorge che il costo del lavoro ( i suoi dipendenti) è troppo alto. E’ evidente a tutti che l’unico valore conosciuto del suo piano economico era il costo del lavoro e lui il mega dirigente che si assegna uno stipendio da oltre 200,000 euro/anno ed un premio di circa 70.000 euro/anno non se ne rende conto? Complimenti Forrest Gump avrebbe fatto decisamente meglio!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: