Porta commerciale!


Centro commerciale di Gressan (foto tratta da Alpe)

Centro commerciale di Gressan (foto tratta da Alpe)

Non sono le ringhiere definitive, dice il Soprintendente Roberto Domaine, aspetta i soldi dall’Europa per coprire l’intero monumento e così potremo avere le fatidiche ringhiere trasparenti, ormai l’unico vero obiettivo di questa sgangherata operazione di restauro. Il temperamento di natura arrogante che lo contraddistingue insieme a buona parte degli unionisti, gli fa aggiungere: “Se la gente critica le opere prima che siano concluse, vorrà dire che non faremo più cantieri aperti” (La Stampa). Il concetto è quello berlusconiano del “lasciatemi lavorare”. Insomma ci vuole zitti. In attesa che l’obbrobrio sia concluso e irreparabile. Se dal dentista mi accorgo che sta trapanando il dente sbagliato devo aspettare che abbia finito per comunicarglielo? Secondo Domaine sì. L’Illuminato considera il restauro e ha ragione, un intervento di una certa portata, allora perché utilizza le ringhiere dozzinali in uso nei centri commerciali?

Annunci
Explore posts in the same categories: Affari, Archeologia, Bruttezza, Contraddizione, Cultura morta, Degrado morale, Degrado urbano, Denuncia, Disgusto, Disonestà, Favori, Mala Amministrazione, Persone pubbliche, Vandalismo istituzionale, Vergogna

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “Porta commerciale!”

  1. Il Pretoriano Says:

    Ma i progetti esecutivi di questo cantiere, con i particolari costruttivi ed i relativi computi metrici, analisi prezzi ecc. ci sono e sono stati pagati oppure siamo ancora solo agli schizzi di progetto?
    Mi pare che la delibera abbia già liquidato una bella somma stanziata per oneri progettuali progetti, scavi, 1° lotto ecc.!
    O no?
    E poi la Super Commissione tecnica di valutazione che valutò/scelse il progetto, analizzò le carte o i membri giocavano coi tablet a questi nuovi giochi d’intelligenza cari alla Deputata Rosy Bindi, così come ampiamente documentato oggi sui quotidiani?

    E’ forse venuto il tempo di metter naso nelle carte Signori Magistrati.!

  2. maicol Says:

    o magari è l’attività commerciale ad aver scelto materiali di pregio normalmente usati per il restauro dei monumenti, chissà …

  3. Gilbert Says:

    Ecco, bravo Roberto! Stop con i cantieri aperti, chiudili! Chiudili tutti, per l’amor di Dio!!! E non fare altri danni!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: