Nuovo, anzi no


Laurent Viérin candidato alla camera per l’UVP. Maccome non era lui che diceva che bisognava rigenerarsi, cambiare, rinnovarsi…, ma forse intendeva, cambiare la poltrona per rinnovare il guardaroba con un raddoppio dello stipendio.

Explore posts in the same categories: Degrado morale, Delirio, Elezioni, Mala politica, Politica valdostana, Uomini politici

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

7 commenti su “Nuovo, anzi no”

  1. giancarlo borluzzi Says:

    Se Laurent si candida, Guichardaz sarà eletto. Matematico.

  2. bruno courthoud Says:

    papà lo ha consigliato male: gli ha consigliato di fare il passo più lungo della gamba. E al momento sbagliato. Per un ragazzino è facile montarsi la testa. Che si studi la neolingua.

  3. paul Says:

    Non capisco il ragionamento del sig. Borluzzi? Se Laurent si candida alla camera vincerà sicuramente.

  4. Pat Says:

    Concordo con Borluzzi.

    Se si candida Viérin, Rolly farà votare Guichardaz (tanto il candidato della maggioranza attuale sarà un edelweiss). E il candidato della maggioranza non prenderà neanche i voti del PDL, se è confermato che l’ex Ministro Meloni è candidata in Valle d’Aosta

  5. libero Says:

    Non capisco molto perché Rolli deve far votare Guichardaz del Pd e non Laniéce dell’Union?

  6. giancarlo borluzzi Says:

    @ paul.
    I voti unionisti non si concentrerebbero su Marguerettaz, ma andrebbero anche a Laurent se candidato.
    Per cui Guichardaz avrebbe il sopravvento, non essendo toccato dalla candidatura di Laurent.
    Forse ci sarebbero alpisti che, non satolli dell’ayatollismo della Morelli, tradirebbero Guichardaz in quanto sindacalista espresso da un partito nazionale, ma questi auspicanti botte piena e moglie ubriaca (ricerca di un doppio ayatollismo, Morelli & Laurent)sarebbero di numero assai minore rispetto agli unionisti pro Laurent.

    @ Pat.
    Da quanto scritto da me qui sopra, risulta che motivo diversamente da te il prevalere di Guichardaz.
    Dubito che Rolly consigli di votare Guichardaz come tu insinui con sottile quanto intelligente malignità.
    I voti dello pseudo-PdL nostrano non andranno a Margurerettaz non perchè c’è la Meloni, qui senza seguito e solo desiderosa di promuoversi in vista del suo incarico di segretaria dei Fratelli d’Italia se sopravviveranno al momento elettorale (io stradubito), ma per due altre ragioni: le indicazioni lattanzozucchiche sono oggetto di sorrisi (lo verifico !) da parte del 90% di chi si riconosce nel centrodestra nazionale; il restante 10% è anti-Margurettaz perchè l’imitazione cinese del PdL che c’è in Valle vede la Stella Alpina come antagonista al ruolo di migliore colf dell’UV.

    @ libero.
    Guichardaz si candida alla Camera e Laniece al Senato, per cui quanto scrivi non è corretto.

  7. libero Says:

    Vero, Borluzzi mi sono confuso volevo dire Marguerettaz.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: