Ci piace cosa?


Non è solo lo storico dell’Union. Non è solo il direttore del Peuple. Non è solo l’unico giornalista che vi scrive sopra è anche un esperto in trattamento dei rifiuti! Sto parlando di Joseph Rivolin! Ecco perché quelli dell’astensione non sono credibili, perché a fronte di numerosi  scienziati, medici, fisici, chimici… di fama che danno il loro contributo in fatto di conoscenza sugli effetti nocivi che produrrebbe il pirogassificatore, loro per difenderlo presentano Sudano, Casali, Bennani, Navarra, Cester, Lavoyer, Perron… e adesso pure Rivolin! Basterebbe questo per votare SI. La prima cosa che salta agli occhi è che il direttore del Peuple in questo editoriale usa l’italiano, lingua che non trova mai spazio sulle pagine della Pravda locale. Che significa?  Che Rivolin sa che per farsi capire non ci sono storia, tradizione, identità francofone che tengano. La seconda è la divisione netta che fa delle due soluzioni in gara: modello di sviluppo l’uno e di sottosviluppo l’altro. La Giunta e il Consiglio, con il loro bagaglio di politici unionisti e parassiti ,fa parte del primo, i cittadini di Valle virtuosa in quell’altro. Gli scenari che descrive nel caso vincesse il SI sono affascinanti come la sceneggiatura di un film di fantascienza: “disseminazione sul territorio di puzzolenti discariche dalle emissioni incontrollate di gas che inquineranno aria, suolo e acqua“, clonate da quella che abbiamo e che hanno messo in piedi loro. la Valle sepolta sotto tonnellate di carcasse animali (l’immagine di questa ipotetica fine piace molto ai responsabili…), ma la vera chicca e che risulta anche una novità è che la soluzione proposta da Valle virtuosa piace alla Camorra! E qui non ci siamo proprio… sappiamo tutti che la Valle d’Aosta preferisce la ‘ndrangheta!

Explore posts in the same categories: 'ndrangheta, Battaglia, Cultura morta, Degrado morale, Delirio, Folclore valdostano, Referendum, Uomini politici

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su “Ci piace cosa?”

  1. Mistinguet Says:

    Se avevo ancora un dubbio sulla correttezza sia dell’ una che dell’altra proposta referendaria, dopo aver letto l’articolo vomitato da Rivolin mi precipiterò a votare SI e fino alla vigilia mi darò da fare per convincere tutti quelli che incontrerò a fare altrettanto!

  2. bruno courthoud Says:

    è il solito Rivolin, maitre à lècher? In questo è indubbiamente insuperabile, unico, inconfondibile, incommensurabile, eccezionale, imparagonabile, insostibuibile, inconfrontabile, …. . Ogni residua speranza è vana. E’ stata detta l’ultima parola.

  3. bruno courthoud Says:

    O me, o l’apocalisse!

  4. tagueule Says:

    Sudano, Casali, Bennani, Navarra, Cester, Lavoyer, Perron, Rivolin, Rollandin.
    Sono certo che prima del 18 novembre arriveranno a “giurare sui loro figli” che l’inceneritore valdostano, a differenze degli altri inceneritori, non fa male.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: