Voterò Union…


Riceviamo dal signor Mario Badino e volentieri pubblichiamo.

Lo dico ufficialmente. Io non ho mai votato per l’Union Valdôtaine, voto Rifondazione, ma per una volta un compromesso sono disposto ad accettarlo. Sono talmente convinto della pericolosità dell’inceneritore mascherato – per i miei figli, per me, per tutti – che se il governo regionale tornasse sui suoi passi e decidesse di non realizzarlo sarei disposto a votare l’Union alle prossime elezioni regionali (beninteso, solo questa volta). Lo dico per rispondere a chi dice che ciò che davvero interessa quelli del «Sì» è nuocere politicamente all’attuale maggioranza di governo. In questo caso io bado alla salute, del resto non m’importa, e sono disposto davvero a fare quanto ho detto. Ciò fa di me un potenziale elettore: che la politica mi corteggi, ora, che mi prometta l’impensabile. Viceversa, se i partiti di questa maggioranza si ostineranno a organizzare il boicottaggio di una consultazione popolare legittima e democratica, prometto, in caso di mancato conseguimento del quorum, di fare tutto quanto in mio potere – per poco o tanto che sia – per diffondere la notizia a livello nazionale (mostrando così alle altre regioni in che cosa consiste l’autonomismo valdostano) e per invitare l’elettorato unionista ad astenersi in vista dei prossimi appuntamenti elettorali. Si sa, del resto, che «non andare a votare in democrazia è un diritto». E, in fin dei conti, non è detto che a tutti gli unionisti faccia piacere l’indicazione di tenersi lontani dalle urne, come se la delega insita nel mandato elettorale dovesse corrispondere all’accettazione supina che tutte le decisioni, per buone o cattive che siano, calino sempre dall’alto, come fa la pioggia, o magari le nanoparticelle prodotte da una certa ciminiera alta 60 metri (appena più lunga, ci rassicurerebbe qualcuno, del tubo di scappamento di un Suv).

Explore posts in the same categories: Battaglia, Buone idee, Favori, Referendum, Rifiuti, Salute

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su “Voterò Union…”

  1. Rasputino Says:

    BINGO !
    Ottimi argomenti.
    Potrebbe essere un plebiscito consacrante … Che ci pensino se lo comprendono.

  2. bruno courthoud Says:

    mi asssocio alla seconda parte, ma per un valdostano come me, un “savoyard de la valdotte”, come ci chiamavano negli atti ufficiali nel settecento quando dalle mie parti emigravamo nelle Fiandre, votare UV, anche a queste condizioni, è impossibile.
    P.s. da giovane, appena tornato da militare, ho avuto per un anno la tessera dell’UV, madrassa di Rhemes-Saint-Georges. Come propinquaggine alla politica, mi è bastata per il resto della mia vita.

  3. Bisker One Says:

    Non possiamo sperare che il Partitone cambi strada, nemmeno se ventimila elettori delusi facessero questo stesso discorso. Al massimo PROMETTEREBBERO di cambiare strada, poi una volta rieletti (cosa che purtroppo avverrà in ogni caso: so bene quanto l’elettorato valdostano sia lobotomizzato) se la rimangerebbero, come hanno sempre fatto con tutte le promesse altisonanti che hanno fatto. Bisognerebbe comunicare al signor Badino che è decisamente meglio non farsi la minima illusione a riguardo.

  4. FtW Says:

    Mi associo pure io, soprattutto alla seconda parte della lettera. Bravo Badino.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: