Esperti di che?


Lo avevano spiegato gli esperti che il telo posto sopra le mura romane fungeva da protezione dall’eventualità di pioggia. Non sapevano gli esperti che l’acqua raccolta dal telo poteva rovesciarsi sotto il suo peso, creando danni. Così, dopo la prima giornata piovosa, ecco piombare sul posto i pompieri per evitare il compiersi di un incidente annunciato. Possibile che non ne azzecchino una?

Explore posts in the same categories: Archeologia, Cultura morta, Mala Amministrazione, Stupidità

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

7 commenti su “Esperti di che?”

  1. marburg Says:

    Vogliamo la restitution del maltolto da parte del “progettista”!!

  2. libero Says:

    Vogliamo la restitution dell’intelligenza!

  3. Schopenhauer Says:

    potevano, in via preventiva, affidare un cortese incarico per uno studio atto a “verificare i possibili impatti del telo di nylon o di altri materiali analoghi sul monumento da proteggere dalle intemperie, in relazione ai cambiamenti climatici e ai rischi connessi (rottura dello stesso e doccia sui passanti) e nell’ottica della valorizzazione e restitution del bene culturale, il tutto nella finalità superiore di addivenire a un’integrazione europea dei mezzi di protezione degli scavi archeologici e a una fruizione sostenibile della testimonianaza materiale. il tutto, per la modica cifra di qualche centinaio di migliao di euro, a valere su un programma di iniziativa comunitaria Interreg ALCOTRA, o Interreg I-CH. .

  4. Rasputino Says:

    … credo che si siano voluti ispirare alle direttive Pompeiane in materia di salvaguardia e mantenimento dei beni architettonici e culturali

  5. Puciu Says:

    vi diro’ che , da 5000 km di distanza, avevo previsto l’accumulo e con mia moglie avevamo scommesso sulla durata del telo alla “Christo”.

    Nemo propheta in patria

    LoL

  6. Ben 10 Says:

    Probabilmente l’incarico di studiare il telo l’hanno dato gratis a qualche professionista. Guardare se c’è una targa commemorativa nei paraggi….

  7. tagueule Says:

    Non tutti gli interventi dei pompieri sono gratuiti. Questo di che tipo è?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: