NO!


“Come si fa a non diventare dittatori in un paese di servi?”. Lo disse Mussolini e diventò dittatore. Lo pensa anche qualcun’altro che in Consiglio regionale ha risposto con un semplice NO! a una domanda legittima rivoltagli da un consigliere di minoranza. Quel semplice no avrebbe dovuto scatenare le ire dell’opposizione, perché non esaustivo rispetto al tema piuttosto delicato, oltreché originale, che riguarda l’assunzione di un uomo appartenente alla Gladio a occuparsi della nostra autostrada, e neppure rispettoso. Invece è bastato il sopracciglio alla Diabolik, associato all’avverbio per rimettere al suo posto l’ordinato soldatino.

Explore posts in the same categories: Folclore valdostano, Mala politica, Uomini politici

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

6 commenti su “NO!”

  1. Paul Says:

    Al di là del Gladio o non Gladio, ma quali competenze specifiche ha questa persona? Chi l’ha mai sentito nominare?

  2. catone (cato censor) Says:

    qualcuno l’ha sentito, eccome… no se preocupe!
    Era anche responsabile della parte militare della GPS standard di Arnad (sistemi di sorveglianza, guarda caso). un vero e proprio esperto in spionaggio, al serivizio di chi?
    PS: si mormora che tra i soci di questa fortunata (e probabilmente anche capace) azienda di Arnad, ce ne siano di occulti, situati mooooooooooooolto in alto in regione….ma sono solo voci maligne, chiaro!!!

  3. Cher Says:

    Non ho seguito il Consiglio, di chi parlate?

  4. tagueule Says:

    @Paul

    Basta che lanci il suo nome su google e capisci tutto….

    @Cher

    L’innominato…..

  5. cesara pavone Says:

    Non me ne voglia cara Patuasia ma con tutto il rispetto alcuni post continuano a dare per scontato che tutti seguano tutto! A volte basterebbe aggiungere un link e così rendere più comprensibile il post ed i commenti altrimenti riservati ai soli conoscitori del caso in questione.
    Solidale con Cher riporto alcuni links :
    http://12vda.it/politica/9788-interrogazione-a-risposta-immediata-su-una-nomina-nel-consiglio-di-amministrazione-della-rav.html
    http://edizioni.lastampa.it/aosta/articolo/lstp/2141/
    http://edizioni.lastampa.it/aosta/articolo/lstp/2168/

  6. patuasia Says:

    Signora Cesara, lei ha sicuramente ragione, ma Patuasia non vuole sostituire il quotidiano, commenta, offre il suo punto di vista, provoca, corrode, a volte informa… le sono comunque grata per il suggerimento, cercherò di mettere più link.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: