La Rete sotto sequestro


Il sito Vajont.info dedicato alla memoria dei millenovecento morti nel disastro della omonica diga, disastro annunciato, ma mai preso in seria considerazione, è stato chiuso per volontà di un giudice a causa della denuncia per diffamazione di due parlamentari: Maurizio Paniz e Domenico Scilipoti (avete presente i personaggi?). Prima ancora di un regolare processo o di una cancellazione delle frasi considerate dai due infamanti, il sito è stato bloccato in forma “preventiva”. Una decisione senza precedenti che mina la libertà della rete che ai politici dà molto fastidio. Domandina facile facile, quando toccherà a Patuasia?

Explore posts in the same categories: Censura, Cultura morta, Degrado morale, Domande, Internet, Nuovi media, Uomini politici, Vergogna

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

2 commenti su “La Rete sotto sequestro”

  1. Rasputino Says:

    Se non sbaglio la legge che si vuol far passare in Italia prevederebbe (o prevede non so se è in vigore o meno) di obbligare alla smentita il sito anche solo dietro semplice richiesta dei presunti diffamati a meno che si tratti di siti violenti o pedopornografici (non mi sembra applicabile) che verrebbero oscurati.

    Se un sito viene oscurato, come in questo caso, come potrà eventualmente smentire quanto pubblicato dal momento che non sarebbe più visibile ?

    Poi sembrerebbe che l’ordinanza abbia chiesto di bloccare l’indirizzo IP dai DNS italiani e questo ha comportato il mancato accesso a tutti i siti che rispondono al suddetto indirizzo IP che, nel caso di quel provider, sarebbero ben più di uno.  

    Questi siti che colpe avrebbero ?  Solo quella di stare sullo stesso server ? Bella superficialità e ignoranza.

    Per maggiori info consultare Zeus News http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=16898#axzz1mmXCNGAw


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: