Povero Claudio!


Una delle ultime imperdibili affermazioni di Ego Perron, dice che la richiesta di chiarezza da parte dell’Alpe nei confronti dell’assessore Lavoyer (chiarezza che non è ancora pervenuta), equivale a una forte campagna accusatoria senza imparzialità. Si tratterebbe di facile populismo e non di una necessità legittima da parte di alcuni membri del Consiglio regionale. Secondo Ego, le dimissioni di Claudio sarebbero state date in anticipo solo per fermare un malumore popolare alimentato dai media. Cosa c’entra l’etica? In politica poi! E la trasparenza…

Explore posts in the same categories: Degrado morale, Folclore valdostano, Mala Educazione, Mala politica, Malumore, Populismo, Uomini politici

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

2 commenti su “Povero Claudio!”

  1. Paul Says:

    Un Ego smisurato… chiamate indietro Freud, c’è un caso da studiare.

  2. armando fiou Says:

    Ho intercettato il discorso di due noti giornalisti inginocchiandi che interpretavano il beau geste del nostro eroico assessore come una generosa mossa per evitare di colpire il figlio..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: