La banda dell’idroelettrico!


Riceviamo dal Movimento 5 stelle della Valle d’Aosta e volentieri pubblichiamo.

Ne abbiamo parlato circa un anno fa. Abbiamo aperto uno squarcio sul mondo delle centrali idroelettriche valdostane e sullo sfruttamento dell’acqua di tutti per far arricchire pochi. Adesso abbiamo raccolto tanti altri elementi e vi diremo tante altre cose su chi sono e su come si arricchiscono a danno dell’ambiente e di noi tutti. L’attacco fatto al territorio e all’ambiente da parte di questa classe politico-affaristica senza scrupoli è senza fine. Intubano torrenti, distruggono parchi e aree naturali si arricchiscono con risorse di tutti non dando nulla in cambio, anzi ci prendono in giro dicendoci che ci fanno un favore…

Venerdì 9 Dicembre alle ore 21 presso l’Hotel Alp – Loc. Aeroporto n. 8 11020 Saint Christophe (Aosta)

Explore posts in the same categories: Acqua, Affari, Battaglia, Degrado ambientale, Degrado morale, Folclore valdostano, Lettera, Mafia di montagna, Natura Morta, Speculazione

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su “La banda dell’idroelettrico!”

  1. Erik Says:

    Bella iniziativa, mi chiedevo se era possibile filmare la serata e metterla su youtube per chi non potrà essere presente.

  2. stefano Says:

    Erik: credo sia fattibile.

  3. gloria84 Says:

    Sì qualcuno filmi la serata e poi scarichi il video su you tube e magari patuasia fa un link. Usiamo la rete, unica strada percorribile!!!!!

  4. Schopenhauer Says:

    wow bella serata si preannuncia!
    e sabato 10 alle 16,30 al Coordinamento solidarietà di v. Xavier de Maistre c’è la presentazione del “DOSSIER DMV” . Il rispetto del DEFLUSSO MINIMO VITALE nei torrenti del Piemonte e della Valle d’Aosta. Casi di INADEMPIENZA e PROBLEMI.
    con Marco Baltieri, responsabile del Settore Acqua Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, e Rosetta Bertolin, vicepresidente del Circolo Legambiente Valle d’Aosta, che illustreranno la situazione e ne parleranno con quanti, interessati al tema dei fiumi e dei torrenti, vorranno intervenire.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: