Nota di servizio


Cari amici e nemici, se volete sparare contro di me, usando il passamontagna, lo accetto: fa parte della libertà di questo blog, ma se volete fare delle insinuazioni che sconfinano nella diffamazione io esigo il volto scoperto: il mio è conosciutissimo, quindi siate coraggiosi e apponete la vostra firma, in caso contrario sarò costretta a cancellare il vostro commento come ho appena fatto.

Explore posts in the same categories: Coraggio, Identità, Mala Educazione, Regole

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

9 commenti su “Nota di servizio”

  1. Un Turista Says:

    Patuasia non sono fa bene, ma fa benissimo.
    Usare lo strumento della moderazione fa parte delle regole dei Blog.
    Diciamo a quei “signori” che se hanno il coraggio della loro idee (ammesso che ne abbiano… Di idee) aprano un loro Blog e se quanto scriveranno sarà interessante raggiungerano lo stesso numero di lettori che ha Patuasia.

    Se a loro non va bene ciò che leggono vadano a leggere da un’altra parte, questo Blog ci avrà solo guadagnato.

    Continui così !

  2. patuasia Says:

    Grazie, signor Un Turista, la comprensione è un tonico.

  3. La Bricolla Says:

    un turista@…quindi i non allineati, quelli che non la cantano e non la suonano come e con la padona di casa non sono i ben accetti?

    quando i toni si alzano in maniera spropositata credo che lei abbia il dovere, come admin del blog, di intervenire…e magari non solo quando è lei il bersaglio di post eccessivi…

    Cara Patuasia, lei chiede sempre a gran voce liberalità e aperto dibattito; non penso che sostenere la logica del “se non va bene ciò che leggono, vadano a leggere da un’altra parte” sia un’attitudine garantista della tanto declamata libertà di espressione.

  4. Franco Z Says:

    @ La Bricolla, mi pare dal suo commento, che non abbia letto bene. Lei attribuisce, forse a causa di una lettura veloce, a Patuasia le parole espresse da un altro commentatore… A volte mi viene il dubbio che invece di un’incomprensione si tratti, in molti casi, di una tecnica comunicativa per confondere le idee, tipica di un troll


  5. La situazione, in questo caso, se non ho capito male è un po’ più complessa: “insinuazioni che sconfinano nella diffamazione”. In genere (almeno finché non si raggiunge il colmo della misura) la persona adulta valuta la situazione e se è sostenibile si soprassiede, ma a volte gli “impudenti” superano il limite dell’educazione.

    Allora se l’impudente maleducato è pure cretino e si presenta travisato con il passamontagna, allora si crea in noi stessi un meccanismo che da adito a reazioni aggressive. Lo capisco ( vorrei definirmi un collega di Patuasia), e poichè la provenienza del fastidio è sconosciuta, è anonima, il tutto crea anche al sottoscritto delle frustrazioni incredibili.

    Dunque chi vuole accusare cadendo entro i limiti della diffamazione, non avere il coraggio di presentarsi con la propria immagine, allora questa genia di sfacciati impudenti, debba subire giustamente la legge della cancellazione.

    Platone (428 a.C. – 347 a.C.) citava : A che genere di uomini appartengo? A quello di chi prova piacere nell’essere confutato, se dice cosa non vera, e nel confutare, se qualcuno non dice il vero, e che, senza dubbio, accetta d’esser confutato con un piacere non minore di quello che prova confutando. Infatti, io ritengo che l’esser confutati sia un bene maggiore, nel senso che è meglio essere liberati dal male più grande piuttosto che liberarne altri. Niente, difatti, è per l’uomo un male tanto grande quanto una falsa opinione sulle questioni di cui ora stiamo discutendo. Se dunque anche tu sostieni di essere un uomo di questo genere, discutiamo pure; altrimenti, se credi sia meglio smettere, lasciamo perdere e chiudiamo il discorso.


  6. Ps. Scusate ecco tutta la frase completa e corretta

    Dunque chi vuole accusare cadendo entro i limiti della diffamazione, non avere il coraggio di presentarsi con la propria immagine, allora è giusto che questa genia di sfacciati impudenti, debba subire giustamente la legge della cancellazione.

  7. Un Turista Says:

    @la bricolla
    Riprendo le sue conclusioni: “quindi i non allineati, quelli che non la cantano e non la suonano come e con la padona di casa non sono i ben accetti?”

    Penso che vi sia una differenza tra i “non allineati” e tra gli insinuatori e diffamatori indicati nel post originale ed ai quali io mi riferisco.

    Da quello che conosco le divergenze di opinione sono sempre state il sale di ogni dibattito tradizionale od elettronico che si voglia.
    E queste opinioni sono fonte di arriccchimento personale anche per chi legge solo.
    Su Patuasia questo principio mi sembra sia stato sempre rispettato e nessuno sia stato cancellato.

    Relativamente alla “padrona di casa”, ci ospita nel suo salotto buono e ci tratta educatamente; penso che altrettanto le sia dovuto. Chi non usa le stesse attenzioni è bene, a mio avviso, vada a “far salotto” da un’altra parte anche perchè coprirsi con l’anonimato, come facciamo quasi tutti me e lei compresi, non deve degenerare.

  8. patuasia Says:

    Signor La Bricolla, io la ospito e lei non è un mio amico, ho ospitato gente in mala fede che mi ha gettato inutile fango addosso: non le bastano come esempi di liberalità? Vuole vedermi al rogo come le streghe?

  9. La Bricolla Says:

    gent.ma Patuasia,
    suvvia, ora non la faccia diventare una questione personale, non saremo amici, ma non per questo le farei subire le ire di Torquemada.
    le riconosco una grande liberalità ed anche una discreta pazienza, ma non posso negare la sua faziosità (nel senso letterale del termine) a volte un po’ basata su preconcetti o sull’onda del “piove, governo ladro”.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: