Digressione 29


E’ triste rilevare che nel 150° dell’Unità d’Italia di fatto si vogliano abolire le festività che hanno visto nascere la nostra Repubblica. Il 25 Aprile, il 2 Giugno e il 1° Maggio non sono traslocabili. Che qualcuno faccia qualcosa, per favore!

Explore posts in the same categories: Battaglia, Criminalità, Degrado morale, Festività, Mala politica

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su “Digressione 29”

  1. bruno courthoud Says:

    25 aprile: una liberazione incompiuta. I vari Andreotti e Fanfani e i vecchi poteri economici si sono immediatamente riciclati sotto le nuove bandiere. Lo stesso hanno fatto i notabili fascisti valdostani che si sono accasati presso la DC o presso l’UV. Intanto muoiono gli ultimi protagonisti di quei giorni. Una data da riscoprire e da rinnovare.
    1° maggio: il lavoro da riportare in primo piano, in un mondo dove stanno trionfando i finanzieri ed i banchieri, e dettano legge anche alla politica.
    2 giugno: un’altra data da riscoprire, la repubblica voluta dai costituenti non si è ancora fatta vedere. Sotto mentite spoglie continuano a sopravvivere i vecchi poteri.
    Questo paese non ha ancora fatto i conti con il proprio passato, non vuole farlo, anzi, vuole cancellarlo.

  2. patuasia Says:

    Signor Protasoni: molto bene!

  3. giancarlo boluzzi Says:

    Thò, il Protasoni del PD….

    Ma dove era quando il collega di partito Giorgio Bruscia evidenziava posizioni critiche, direi maggioritarie nel PD, verso il “cattolicesimo” (uso un termine generico affinchè non si fugga per la comoda tangente del rispondere non al mio chiaro concetto bensì a correggere un termine usato) in questo blog?

    E’ vero che le opinioni di chi fa riferimento, poniamo, alla Bindi o alla ex Margherita sono poco gradite nel PD valdostano?

    Su quelle tre “feste”: è tipico della sinistra non fare mai i conti economici, io non le traslocherei ma abolirei, lasciando ovviamente libero chi vuole di invitare chi vuole a riflettere su questo o quello.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: