Isola felice!


Da una dichiarazione del questore di Aosta, Maurizio Celia.

A proposito di sicurezza riporto le ultime frasi dell’articolo di Mariuolo: “Aosta si cura con un brodetto”, dal sito dell’Alpe. E’ la frase detta da un consigliere Uv, sarebbe carino conoscere chi.

“… ma l’affermazione più esilarante di tutto il lungo dibattito l’ha fatta (onore al merito) un grande consigliere dell’Union. Per giustificare il fatto che i rondisti (o rondoni?) non saranno identificabili, ha detto testualmente: “…Se gli osservatori avessero dei segni di riconoscimento, nessuno in città delinquerebbe più….” Come a dire che l’obiettivo degli “osservatori” non è la prevenzione ma la denuncia anonima.”.

Explore posts in the same categories: Controllo, Criminalità, Folclore valdostano, Mala Amministrazione, Sicurezza, Stupidità

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “Isola felice!”

  1. Frank Says:

    Aahahahahaha!!!! Ogni giorno mi stupisco sempre di più di quanto siano illuminati i nostri politici… E mi stupisco sempre di più che non ci sia una forza politica in grado di mandarli a casa!

  2. bruno courthoud Says:

    è venuta angela napoli dalla calabria a ricordarci che siamo una regione mafiosa come le altre regioni italiane; ora ci dicono anche che, a livello di evasione fiscale, siamo più o meno come il sud: etichetta “rossa”!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: