Realaffarik!


Ma come si fa a dire cose di questo tipo e dalla bocca del massimo rappresentante istituzionale della nostra Regione? Si fa, se alla politica si è sostituito il meretricio. Gongolare perché il Governo, il nostro Governo, è debole non è realpolitik, ma realaffarik! Colmo del paradosso, Rollandin mette in sala ad Arvier, nel primo incontro con le sezioni del suo partito per convincere gli iscritti a condividere l’entrata in giunta del PdL, l’onestà: «Diciamolo con onestà – ha spiegato il presidente Rollandin -, a noi va bene avere un governo debole: finché ha queste difficoltà abbiamo una chance di essere ascoltati. Quand’era forte non ci consideravano. Dalla possibilità di lavorare con un governo debole abbiamo solo da guadagnarci …» (La Stampa). Ma cosa vuole dire Governo debole? Vuol dire economia a pezzi, debito pazzesco, lavoratori licenziati, giovani disoccupati, futuro allo sbando! Ma di tutto questo il nostro Guste Mica Qualunque se ne frega. Per far finta di essere buono e solidale, sgancia qualche miseria ai terremotati, partecipa a qualche conferenza e poi tifa per un Governo alle “prese con scandali sessuali e fiducie risicate”, perché così, magari, riesce a portare a casa qualche milione per finanziare i grandi progetti e mettere a tacere le richieste degli impresari locali. Lo hanno applaudito. E io, noi arrossiamo di vergogna.

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Affari, Degrado morale, Folclore valdostano, Mala Educazione, Onestà, Politica valdostana, Uomini politici, Vergogna

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

6 commenti su “Realaffarik!”

  1. giancarlo borluzzi Says:

    L’acutezza politica di Augusto Rollandin è perfettamente evidenziata dal goffo commento sulla positività di un governo nazionale debole.
    E’ di solare evidenza che il consenso dei rossoneri deriva dal suo considerare lo Stato una vacca da mungere il più possibile, portare in Valle il latte romano, distribuirlo fingendolo latte dell’Union. Gli sprovveduti ci cadono.
    Passare indenni attraverso le turbolenze(federalismo fiscale, patto di stabilità, finanziarie di guerra)potenzialmente attentanti i nostri privilegi è un imperativo categorico per i rossoneri che sanno di legare i loro consensi non alle palle etnolinguisticoindipendentiste che partoriscono 25 ore al giorno e 8 giorni a settimana, bensì a contributi a pioggia e panze piene coi soldi romani.
    Il sostanziale intoppo odierno al federalismo comunale, quello che, alla fine del percorso attuativo, dovrebbe innalzare da 9 a 10 i decimi di riparto fiscale (caso unico al mondo che non impedisce ai giullari della politica di epitetare lo Stato come centralista) è frutto di una debolezza governativa che ha visto la luce con l’espulsione di Fini dal PdL.
    Il voto di oggi nella bicameralina dimostra dunque che essere ascoltati dal governo, grazie anche alle ingenuità Lattanzi e Zucchi,non conta nulla se poi il governo stesso, a causa di una debolezza osannabile solo da personaggi politicamente ipovedenti come il Rolly, non è in grado di mandare a effetto quanto era stato oggetto di contrattazioni tra Stato e Regione.
    E pensare che tale Rolly è anche Prefetto della Repubblica…..

  2. poudzo Says:

    Signor Borluzzi: chapeau!


  3. […] del genere sia un presidente di Regione che, per di più, fa anche il prefetto. Un governo debole fa male a tutti, a cominciare dal sistema economico e giù a cascata. Ma qui, evidentemente, non frega a nessuno. […]

  4. lordbad Says:

    ma l’onestà alle volte funziona…

    Complimenti per il blog

    Ti invito cordialmente, confidando che tu abbia tempo e voglia, a visitare il nostro blog, dove tra l’altro si parla nel nostro ultimo post di una vicenda riguardante alcune operaie di Latina (Lazio)

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/20/lo-strip-tease-dei-diritti-56/

  5. poudzo Says:

    Interessante blog, quindi abbiamo aggiunto il vostro link, vi chiederei di fare altrettanto. Grazie e buon lavoro.

  6. lordbad Says:

    @poudzo: ricambio la cortesia nel blogroll =)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: