Fin che la barca va…


Fin che la barca va lasciatemi fare e disfare...

Non impareranno mai! O forse, ed è più probabile, questa è una strategia del consumo per far lavorare le imprese. Si legge su Aostaoggi.it che ci sarà un nuovo piano di lavori per asfaltare le strade. Fra i progetti di riqualificazione c’è il collegamento fra le vie Paravera e Valli valdostane, un’opera che chiede un confronto con le Ferrovie dello Stato. «Le interpelleremo quando definiremo la progettazione», dicono i tecnici comunali! Cioè dopo aver disegnato il progetto. Il buon senso suggerisce che forse sarebbe meglio, per non perdere tempo, interpellarle prima. Come sarebbe stato meglio acquistare la casa rossa prima di costruire il ponte sul Buthier e avviare il progetto di pedonalizzazione dell’area. Come sarebbe stato meglio valutare prima l’idoneità dei cubetti di porfido nel parcheggio delle autolinee di via Carrel che ora verranno smantellati per lasciar posto all’asfalto. Fare e disfare così si dà da lavorare! Bel modo per far girare l’economia!

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Affari, Critica, Degrado morale, Degrado urbano, Mala Amministrazione

Tag: , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “Fin che la barca va…”

  1. bruno courthoud Says:

    è un “modus operandi” che ha avuto un solenne riconoscimento in campo nazionale: è la politica del fare (e rifare). Esempi illuminanti in campania e in abruzzo. D’altronde, un comunissimo proverbio lo aveva anticipato: “fare e rifare, s’impara a ben fare”.

  2. lamontanara Says:

    ma non è tutta roba da Corte dei Conti?

  3. bruno courthoud Says:

    una corte dei conti, che, ben che vada, condannerà SOLO il direttore dei lavori?

    p.s. fare il direttore dei lavori in questo paese significa o adattarsi al sistema (chiudere gli occhi), o rinunciare a fare il direttore dei lavori dopo la prima esperienza.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: