Nuova figura di m…


Nuovi guai per gli allevatori, titola La Vallée Notizie. Per noi, di Patuasia, invece si tratta dell’ennesima figura di m…, da parte degli allevatori valdostani. Alle deliranti pagine a colori dedicate dal Peuple al mondo appassionato, emozionante, difficile, entusiasmante, rituale, fiero, sofferente, rappresentativo, orgoglioso, duro (questi alcuni degli aggettivi utilizzati dai vip del Mouvement), si affiancano quelle della Stampa che informano sulla nuova fase dello scandalo del bestiame che include anche quello della Fontina (75 persone coinvolte). Ma l’immagine di un mondo pastorale difficile, orgoglioso e puro, che la retorica unionista cerca di mantenere intatto senza riuscirvi, crolla ancora una volta con l’introduzione della norma europea che prevede l’esclusione da rassegne, fiere e manifestazioni pubbliche, le bovine infette da rinotracheite infettiva. In Valle sono un migliaio le vacche infette dalla malattia, fra cui diverse reines, da qui la contrarietà espressa dagli allevatori contro una norma che tutela la salute sia degli animale sia degli uomini. L’allergia dei nostri paysans verso le norme comunitarie e verso tutto ciò che viene da “fuori” in termini di regole, fa parte della tradizione. Una chiusura che ha impedito la crescita economica del settore. Un settore altamente assistito e, come sostiene Ego Perron, presidente del Partitone Unico, véritable peuple unioniste! Un bacino di voti essenziale per l’Union valdotaine, ma che oggi non può più essere coccolato come ieri. Anche Rollandin si vede costretto a dire che le decisioni non sono libere come lo furono un tempo, che c’è un’Europa di mezzo e della quale bisogna pur tenere conto.

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Animali, Degrado morale, Folclore valdostano, Mala Educazione, Salute, Sanità, Scandalo, Uomini politici

Tag: , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

9 commenti su “Nuova figura di m…”

  1. lamontanara Says:

    Tutti i politici unionisti hanno cantato alla meraviglia del mondo agricolo, eppure le cronache raccontano ben altro. Non è il caso di generalizzare, le pecche, ma neppure di enfatizzare le presunte e anacronistiche virtù.

  2. Fabrizio Says:

    oggi all’asta fontina ad 80euro al kg.
    mi vien da ridere se penso ai camion di fieno d’importazione e la fontina prodotta tutto l’anno.

  3. el diablo Says:

    Secondo me non sono gli allevatori che stanno facendo una figura di m. ma il sistema burocratico fatto di tanti parassiti che vivono sul duro lavoro degli allevatori.
    La Vallée notizie in un’anonimo articolo (non firmato da nessuno)ha riportato notizie che hanno ingiustamente allarmato un settore già in ginocchio. Per quanto riguarda l’ibr tra gli addetti del settore vige il solito regime d’incertezza, di confusione che haimé in questi ultimi anni sembra si stia impadronito del settore.
    Nessuno sa’ niente e la risposta é sempre la stessa : boh?
    Magari voi che siete nell’ambiente politico né sapete di piu’…

  4. superzenta Says:

    Signor El Diablo, di quale ambiente politico parla? Noi non siamo politici né frequentiamo sezioni di sorta, siamo solo cittadini attenti e critici.

  5. el diablo Says:

    Scusate pensavo che sapevate qualcosa di piu’ di queste confuse e oscure notizie di cui sono al corrente i cittadini normali come me che apprendono le notizie nei bar.

  6. el diablo Says:

    Mi é stato riferito che oggi né discutono in Consiglio regionale : punto 13
    Attuazione di politiche finalizzate all’eradicazione della rinotracheite infettiva bovina (INTERPELLANZA – Donzel Raimondo,Rigo Gianni)
    Grazie a tutti!
    LINK: http://wdd.consiglio.regione.vda.it/Joint/Leggi/LeggiAttiXIII.nsf/UNID/DEA4B90417FE1DF8C12577D500375FDB?opendocument&riunione=Riunione%20del%20Consiglio%20Regionale%20di%20mercoled%C3%AC%2017%20e%20gioved%C3%AC%2018%20novembre%202010

  7. riccardo Says:

    Su’ gentile invito del sig. el diablo ho ascoltato il consiglio regionale e con grande sorpresa a differenza di quanto scrive Patuasia ho scoperto che a diffendere gli allevatori non sia un’unionista ma bensi il consigliere Donzel che fa’ parte dell’opposizione.
    Innanzitutto ha ribadito che non vi é alcun pericolo per la salute degli uomini e questo é un’aspetto assai importante a differenza di come riportato erroneamente da Patuasia che questa volta insieme all’autore dell’articolo sulla Vallée ha fatto una m.agra figura.
    Si é parlato di approfondimenti , ridefinizioni e revisioni del piano e allora v’invito tutti ad informarvi prima di scrivere cose errate che allarmano sia i cittadini che gli allevatori.

  8. buzzobuono Says:

    Signor Riccardo, ci dice dove abbiamo scritto che a difendere gli allevatori sono SOLO gli unionisti? Una norma che esclude animali infetti dalle esposizioni fieristiche pubbliche, anche se l’infezione non è trasmissibile agli uomini, è una norma volta a tutelare la salute nel suo complesso, è in questo modo che noi l’abbiamo interpretata. Lungi da noi il tentativo di creare allarmismi che non siano quelli rivolti all’assenza di etica, alla scarsità del senso civico, alla disobbedienza alle regole. L’Europa ha stabilito delle regole, noi siamo Europa che gli allevatori si emancipino. E se le regole non piacciono che si organizzino democraticamente per contrastarle, ma nel frattempo le rispettino.

  9. el diablo Says:

    Sig. Riccardo lei parla di approfondimenti, ridefinizioni e revisioni del piano in parole povere non si sa’ nulla di sicuro.
    Questo clima di continua incertezza fa’ male al settore.
    “E’ un mondo difficile è vita intensa felicità a momenti e futuro incerto”.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: