Ditemi se sbaglio


La terza Commissione consiliare “assetto del territorio” ha bocciato la proposta contenuta in una petizione popolare sottoscritta da 1072 cittadini, per la realizzazione di un centro regionale di compostaggio e per la raccolta dell’umido in Valle d’Aosta. (Ansa). Se ho capito bene la bocciatura dipende dal fatto che,  se il centro di compostaggio fosse realizzato, toglierebbe la pappa al futuro inceneritore che di pappa ne ha molto bisogno. Sbaglio? (Perché l’Alpe si è astenuta? Che il colore verde sia stinto in grigio?)

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Ambiente, Battaglia, Degrado ambientale, Degrado morale, Domande, Mala Amministrazione, Natura Morta

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

6 commenti su “Ditemi se sbaglio”

  1. rino Says:

    tra tutta la ‘cultura’ che vantiamo, quella ecologica proprio no

  2. lamontanara Says:

    Verde? In Alpe i colori sono il rosso e il nero che c’entra il verde.

  3. Ugo Says:

    L’Alpe in consiglio si fa di pugnette… Questa è la verità!

  4. bruno courthoud Says:

    così come il PD, diciamolo pure.

  5. Andrea Says:

    Poi voglio vedere come si farà ad arrivare alla soglie imposte dall’UE senza la possibilità di differenziare l’umido…
    Il poco verde dell’alpe si fa sentire solo in pubblico…

  6. massoud Says:

    Un’opposizione veramente “graffiante” quella della maggior parte degli amministratori dell’ALPE su questioni per le quali il voto contrario sarebbe un preciso dovere, in base ai propositi espressi precedentemente in più occasioni pubbliche. Anche per rispetto alla componente Verde, o verdina, insomma che si definiva ambientalista e che ora tace o borbotta.

    Un gruppo di anime diverse tenute insieme dall’anti Rollandinismo che in Consiglio regionale e nelle commissioni, durante le votazioni, dimostra tutte le sue contraddizioni ed una certa nostalgia per gli amici di un tempo.

    Attenzione a non finire nel girone Dantesco degli ignavi: i peccatori “che mai non fur vivi”…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: