Sempre in sella!


Serafino Pallu ancora in sella. Nonostante tutto. Perché? Non certo perché è bravo, le prove della sua mediocrità stanno ancora lì: la caserma della Guardia di Finanza, il ponte sul Buthier… eppure è stato riconfermato alla Commissione edilizia del Comune di Aosta con il ruolo di vice-presidente: un passetto indietro. Troppo poco. In tempi berlusconiani questa spudoratezza sembra essere la norma. A parole si invoca la meritocrazia, nei fatti è tutto il contrario. A Pallu si associa anche Maison Barailler, in via Croce di Città, ebbe l’incarico da parte della Curia di restaurare l’edificio per trasformarlo in sede di accoglienza per i pellegrini del Giubileo. I soldi? Quelli dello Stato e della Regione. Mai entrato un pellegrino! E qui l’ingegnere non c’entra. Dell’edificio si parlò ancora perché qualcuno lo voleva come museo del tessuto. In realtà non se ne è fatto niente, eppure sono passati  dieci anni e i soldi sono stati spesi, non dal Vaticano, ma dai contribuenti.

____________________________________
Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Affari, Battaglia, Chiesa, Degrado morale, Mala Amministrazione, Memoria storica, Speculazione

Tag: , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: