Aostanovela 7


Ecco l’interpellanza dei consiglieri dell’Alpe riguardo alla mia vicenda, per l’Adunanza del Consiglio Comunale del 20-21 luglio 2010.

I sottoscritti consiglieri del Gruppo ALPE la pregano di voler iscrivere nell’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio comunale la seguente interpellanza:

Osservato che Aosta, prima ancora del titolo di Capitale dell’Autonomia, ha già conquistato sul campo quello di Capitale delle scritte murali, realizzate ad opera di imbrattatori  rigorosamente ignoti e impuniti;

Osservato altresì che gli interpellanti non sono a conoscenza di iniziative intese a prevenire e a reprimere tale fenomeno; viceversa, gli interpellanti stessi e l’opinione pubblica sono bene a conoscenza della decisione dell’Amministrazione comunale di denunciare in sede penale una cittadina, accusata di aver ripulito a proprie spese un pezzo di muro del Municipio, a suo tempo imbrattato dai soliti ignoti; i sottoscritti consiglieri interpellano il Sindaco e la Giunta municipale per sapere

■ in primo luogo,  quante sono state negli ultimi tre anni le persone identificare e  denunciate per l’imbrattamento dei muri della città;

■ in secondo luogo, per avere conoscenza di cosa intendano fare in concreto per prevenire e reprimere detto fenomeno;

■ infine, per sapere se nei confronti della cittadina che si è permessa di ripulire un tratto di muro, il Comune intenda costituirsi parte civile al fine di ottenere il risarcimento dei  danni (peraltro, quali?) e chiedere una severa condanna penale, in modo che a nessun altra persona venga più in mente di pulire ciò che altri sporcano.

I Consiglieri: Curtaz, Fedi, Morandi, Sartore, Squarzino, Vietti.

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Senza categoria

One Comment su “Aostanovela 7”

  1. bruno courthoud Says:

    a proposito di scritte murali e di degrado consiglio a tutti, a meno di cento metri dalla Cattedrale, di percorrere l’antica rue Malherbes, che pare anche essere diventata un orinatoio pubblico all’aperto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: