A ognuno il suo!


Nella Piazza dei Miracoli di Pisa c'è la Torre che pende. Nella Corte dei Miracoli di Aosta cosa pende è una palina pubblicitaria. A ognuno il suo tipo di Turismo.

 Rilanciamo il turismo! Questo è l’imperativo del neoeletto sindaco, Bruno Giordano. Per farlo è necessario il People Mover, cioè un metrò a fune del costo di 50 milioni di euro. Noi, di Patuasia news suggeriamo nell’attesa di operare in accordo con l’assessore regionale alla cultura, Laurent Viérin, affinché aggiorni le informazioni inerenti le esposizioni in corso. In piazza Chanoux e in giro per la città, ancora si pubblicizza “Les riches heures du Cervin”, una mostra chiusa da dieci giorni. Per rilanciare il turismo si può partire anche da qui: è facile e costa niente.

____________________________________
Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Battaglia, Critica, Degrado morale, Degrado urbano, Politica culturale, Pubblicità, Stupidità, Uomini politici

Tag: , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “A ognuno il suo!”

  1. giancarlo borluzzi Says:

    Abito in viale Gran San Bernardo e ogni giorno vedo, un centinaio di metri prima della rotonda scendendo sul lato destro, un cartellone indicante alberghi aostani inesistenti da lustri. Come perla pesa più di quella indicata da Patuasia, che inviterei ad andare in sito, fotografare e inserire nel blog(anche se il consiglio arriva da un estimatore di Scopelliti… )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: