Tutti a casa!


Riqualificazione fa rima con calcione!

Dare una risposta alla richiesta di abitazioni in città. E’ con questo obiettivo che il Comune di Aosta ha dato la stura alla nuova speculazione edilizia (Loro preferiscono il verbo riqualificare !) che consuma tutto ciò che resta del territorio urbano. E’ notorio che i progetti privati, appena approvati dalla nostra lungimirante amministrazione, possano risolvere il problema di chi cerca la prima casa. Il condominio (otto piani fuori terra) di viale Federico Chabod, infatti ha tutte le caratteristiche per soddisfare le esigenze delle fasce più deboli della società; è certo che il costo al metro quadro degli appartamenti sarà adeguato al loro basso reddito. Un Comune santo, santissimo il nostro! Novantuno gli alloggi che sommati ai cinquantasei, in via di costruzione al quartiere Dora, fanno centoquarantasette per altrettanti nuclei familiari. Se poi vogliamo aggiungere i numerosi condomini costruiti negli ultimi anni sul territorio comunale superiamo il migliaio e la POPOLAZIONE NON CRESCE! E il Centro Storico è vuoto! Dunque che razza di politica è stata fatta finora? Quali sono gli interessi veri che muovono le strategie del Comune? Non quelli della Città turistica (dal Teatro romano al posto del Grand Combin svetterà un condominio!), non quelli della città ecologica (costruire in periferia significa usare l’auto per recarsi in centro), non quelli della città solidale (i costi degli immobili sono proibitivi, mutuo regionale incluso), ancora una volta gli interessi restano soprattutto quelli degli impresari, degli speculatori e dei politici!

L’unico modo per riqualificare la città è quello di mandarli a casa! TUTTI!

____________________________________
Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Degrado urbano, Domande, Natura Morta, Politica valdostana, Stupidità, Uomini politici

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: