La mia Valle è la mia banca!


La mia valle è la mia banca e il mio conto sale ancor più su la la la la...

Il principe dei parolai, pardon, dei parolieri italiani, tal Mogol è il nuovo autore milanese della canzone ambasciatrice di nos-atre. Scordiamoci Montagne Valdotaines del parigino Alfred Roland (ma come la mettiamo con l’articolo 8 della legge regionale 16.03.2006 n. 6 che l’ha adottata quale inno ufficiale della Regione Autonoma della Valle d’Aosta?) e partecipiamo al languore delle parole della “La mia valle“. Che, come l’isola di Peter Pan, non c’è. Augusto Rollandin si è dimostrato entusiasta dell’opera che ha nobilitato al rango di diplomatica della nostra Regione. La canzonetta parla di valli verdi e belle, di cavalli (che la Fontina si prepari con il latte di cavalla?), di boschi e silenzio, di aquile e di pace, di aria pura e di castelli… , stucchevoli luoghi comuni che cozzano con la politica ambientalista del nostro Attila. E’ stata da pochi giorni inaugurata la funivia più alta d’Italia, un’opera dispendiosa e inutile che darà fastidio, oltre che agli alpinisti veri e agli amanti del paesaggio, pure alle aquile. Per la pista dei campionati del mondo che si sono svolti altrove, sono stati sradicati migliaia di alberi a La Thuile. Il blu e il silenzio saranno inquinati dal frastuono puzzolente degli aerei che atterreranno nel futuro aeroporto Corrado Ex, l’aria pulita sarà ammorbata dai gas dell’inceneritore. La creazione mogoliana conclude con: La mia valle è la mia chiesa e io vivo qui. Sarebbe stato più opportuno sostituire chiesa con banca!

Curiosità: parrebbe (usiamo il condizionale) che il Signor Mogol sia stato ospitato dall’intera collettività aostana alla modica cifra di 15.000 euro, ma non insistiamo ché l’ammontare esatto della somma è difficile da individuare tra i meandri delle spese di rappresentanza.

Condividi su Facebook:

Explore posts in the same categories: Folclore valdostano, Identità, Natura Morta, Requiem, Stupidità, Uomini politici

Tag: , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

14 commenti su “La mia Valle è la mia banca!”

  1. pippopippoao Says:

    mogol ospitato eh? ma che non c’ha i soldi per prendersi una camera in qualche albergo della valle? e cosa avrà mai fatto mogol per sta valle???? e poi… 15000euro?!?!?!? doce ha alloggiato??? in uno chalet d’oro?!?!?! e poi basta con sta storia della valle che é il paradiso, non é così.

    a proposito di canzoncine… io terrei addrizzate le orecchie su dove andranno a finire i soldi delle 1000 copie di aria nuova.. informatevi signori, informatevi.

  2. poudzo Says:

    Grazie El Pì, siamo dei fans di South Park!

  3. bruno courthoud Says:

    mogol, forattini, toscani, ecc. sono dei furbacchioni: hanno capito che qui ci sono soldi a palate e menti ottuse.

  4. moussechocolat Says:

    Caro Signor Pippopippoao,
    è stata presentata un’interpellanza dal gruppo consigliare VdAvive-Renouveau, riguardo alla spesa di 27.200,00 euro per l’acquisto di diversi cd della canzone “La mia valle”, che chiede delucidazioni per sapere in quali manifestazioni verrà fatto omaggio il cd e quali saranno le iniziative assunte per trasformare la canzonetta in ambasciatrice di tutti noi. Per fortuna non siamo soli.

  5. Frank Says:

    Ma avete letto le parole? Sembra che l’abbia scritta un bambino di due mesi…

    “La mia valle è verde e bella/i cavalli nella stalla/sono pronti per partire/l’alba arriva già/l’acqua scende giù dai monti/trasparente come i canti/della gente che io amo/e che è nata qua…/Tutto intorno a noi/boschi e prati e poi/un silenzio che pace ci dà/vola un’aquila/scende rapida/si allontana, lontana/chissà dove andrà./Su nel cielo su/sale ancor più su/é scomparsa ormai./Questa Valle è la mia chiesa/ i castelli con le torri/sono ognuno la mia casa/io vivo qui./Tutto intorno a noi/aria pura e poi/tutto il bene che vivere puoi/vola un’aquila/sale rapida/si allontana, lontana/ chissà dove andrà./Su nel cielo su/sale ancor più su/dentro il blu”

    Terrificante

  6. Neutro Says:

    E’ fatta per il popolo bue a cui il parolaio intende rivolgersi… si continua a credere che siamo tutti degl’imbecilli. I agree your comment, Frank.

  7. Neutro Says:

    pippopippoao Says:

    30 Dicembre 2009 at 12:50

    mogol ospitato eh? ma che non c’ha i soldi per prendersi una camera in qualche albergo della valle? e cosa avrà mai fatto mogol per sta valle???? e poi… 15000euro?!?!?!? doce ha alloggiato??? in uno chalet d’oro?!?!?! e poi basta con sta storia della valle che é il paradiso, non é così.

    a proposito di canzoncine… io terrei addrizzate le orecchie su dove andranno a finire i soldi delle 1000 copie di aria nuova.. informatevi signori, informatevi.

    eheh… signori l’UV tenta l’apertura culturale, con una visione miope quanto sconsiderata della Cultura..

  8. Neutro Says:

    Ma del Sig. Magliano e dei suoi portaborse pseudo-musicisti non se ne parla? Le “liaisons dangereuses ” partono da li secondo me..

  9. pippopippoao Says:

    @moussechocolat: 27.200,00 euro?!?!?!??!

    scusate ma… per quello che ne so io i cd comprati da mamma regione sono stati un migliaio circa.

    conti alla mano: 27.200,00 euro diviso 1000 = 27.2euro
    cosaaaaaaa?!?!?! ditemi cosa ho sbagliato. ditemi cosa dimentico! chiedo aiuto!!

    perché se non sbaglio, correggetemi nel caso, nel cd c’é UNA canzone (aria nuova appunto) e il video (girato con una videocamera tipo quella dello zio che usa sempre ai matrimoni) e girato da un ragazzino (senza nulla togliere al ragazzino e alla videocamera dello zio… ah, l’idea é presa pari pari dalla canzone nazionale “domani”).

    ditemi dov’é che sbaglio quando scrivo che: o chi ha comprato questi cd non ne ha mai comprato uno e non sa il prezzo reale delle cose (proprio terra terra ehh), oppure c’é un tale spreco di soldi in questo senso che farebbero prima a non dare soldi a questi qua (devo fare i nomi o vi informate voi su chi ha ideato/realizzato questa porcheria, perché é una porcheria) e fare beneficenza magari al canile o a qualche altra cosa direttamente, senza passare per stronzatine pubblicitarie tipo questa.

    comunque si, siamo tutti curiosi di sapere dove andranno quei soldi.

  10. pippopippoao Says:

    sono stato disattento, colpa dell’appesantimento di questi ultimi giorni.

    io stavo parlando di Aria nuova, per intenderci:
    http://tinyurl.com/yc2xd5p

    mentre mousseohchocolat forse parlava di questa:
    http://tinyurl.com/y8ew9ga

    chiedo scusa

  11. Neutro Says:

    pippopippoao non sbagli affatto. il tuo post non fa una grinza. E’ che siamo in mano a politici che scambiano la mediocrità per verbo di divina ispirazione, e il furbetto di turno ne approfitta. Ma è anche comprensibile… vivere di sola musica è impresa tutt’altro che facile in valle. Ma questo non giustifica nulla: vuoi fare il musicista? Da Carema in giù è possibile, qui no. In valle il lavoro più artistico è fare il croupier al casino.. :)…oppure il politico….

  12. Parquet Says:

    …e intanto il Sig. Magliano (visto che viene qui citato), il burattinaio, entra ANCHE nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione Musicale (in barba ai requisiti minimi previsti dal regolamento) e, sulla scia di Berlusconi, senza possedere neanche un decimo del carisma del Cavaliere (Ahimè bisogna pur riconoscere i meriti in negativo) vende (o tenta di vendere) gli spazi della Cittadella, di cui è il gestore o cmq uno “con le mani in pasta”, alla Fondazione. Ditemi Voi se questo non è conflitto di interessi…


  13. […] L’altra faccia della medaglia sono le violente polemiche su questa escalation (https://patuasia.wordpress.com/2009/12/30/la-mia-valle-e-la-mia-banca/). La sera del 28 aprile Mogol è stato protagonista, al Castello di Sarre, dell’incontro “Vita […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: