O così o così!


da grande farai il "componente tecnico".

Da grande farai il "componente tecnico".

Avevano ragione loro: Gino Bortoli, Leonardo Tamone, Mario Vietti, Paolo Louvin: Albert Lanièce era ineleggibile. La storia è risaputa. Uscito dalla porta del Palazzo, l’attuale assessore alla Sanità era stato fatto rientrare dalla finestra da Rollandin con il sottotitolo di “tecnico”. Nessuna anomalia. Ora che la Cassazione ha confermato l’ineleggibilità e secondo quanto aveva allora affermato il Presidente della Giunta, Lanièce dovrebbe lasciare il posto a un consigliere eletto nell’UV (linea seguita dal Conseil fédéral). Ma non c’è fretta. Non si tratta del Piano casa o del trenino di Cogne, si può aspettare. Perron lascia facilmente capire che la sostituzione molto probabilmente non ci sarà: la decisione di cui sopra è stata presa che lui non era il Presidente del Mouvement e oggi il Conseil è cambiato quindi perché sostituire un così bravo assessore? Per una questione etica? Ma via, basta con queste sciocchezze!

Explore posts in the same categories: Folclore valdostano, Uomini politici

Tag: , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “O così o così!”

  1. ugo fabbri Says:

    ogni commento è superfluo..etica? “e che vor dì”?Lui (Ego ergo sum) presidente di che? “ma mi faccia il piacere…”
    p.s. albert laniéce non merita la maiuscola..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: