Sogno di una notte di mezza estate


Due buone notizie contro l’invecchiamento precoce della speranza. La prima riguarda quel fazzoletto di verde a nome Père Laurent: pare che al momento l’idea di trasformarlo in uno scheletrone ferroso, sia accantonata. La seconda è lo sgambetto che l’opposizione, in Consiglio regionale, ha fatto alla risoluzione sottoscritta dai due massimi corridori di maggioranza: Rollandin e Marguerettaz. I due premevano l’acceleratore sul caso trenino di Cogne con la speranza che l’estate e la relativa chiusura del Consiglio per due mesi, potessero mettere sotto oblio la questione. Non è andata così! L’opposizione si è dimostrata decisa di voler capire a fondo l’intera vicenda e vogliosa di fare la conoscenza dei responsabili sia tecnici sia politici. Considerati i numeri ci par di capire che anche dalle fila della maggioranza ci sia qualche mugugno in atto… . Il segno del comando, andato per una volta a vuoto, ci permette di dare una spolveratina ai sogni.

Explore posts in the same categories: Informazione, Politica valdostana, Uomini politici

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: