Infatti erano troppe…


Nonostante la fuga precipitosa del PONTEFICE, le tre ore, trascorse nel nostro avveniristico ospedale, sono bastate per costringerlo a usare la sinistra per oltre un mese quando, con un più aggiornato intervento, poteva riprendere subito a scaccolarsi con le dita della mano destra! Il reparto di ortopedia è piuttosto conosciuto dai valdostani che, se possono, LO EVITANO! Dunque perché non trasferire il Santo Polso al CTO di Torino? Chi sa parli!

Explore posts in the same categories: Folclore valdostano

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “Infatti erano troppe…”

  1. benedetto Says:

    Ma quanto siete idioti: una volta eravate anche divertenti, adesso siete solo pietosi…

  2. Lulu Says:

    In effetti ci mancano gli articoli prima della pausa!!

  3. patuasia Says:

    Caro Benedetto è l’omonimia con il Papa che ti rende così aggressivo?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: