Dio mio no! Cosa fai, ma cosa fai…


Che bello! Un Cervino bambino con le macchine intorno come una giostra!

Che bello! Un Cervino bambino con le macchine intorno come una giostra!

“Ci costruiranno un Cervino!”. L’avevo detto come una battuta, quando avevo visto la prepotente impalcatura nella rotonda di Chatillon, ma, come da un po’ di tempo accade, la realtà supera l’immaginazione: il Cervino ci sarà! Solida montagnuzza di cemento, foderata in fibra di vetro a opera di uno scultore giapponese che fa trendy. Non c’è un fondo al cattivo gusto! (Altro illuminante esempio: che dire di Laurent Viérin, assessore regionale alla Cultura che partecipa (e vince), a un concorso indetto e finanziato dal suo assessorato?!). E nemmeno nelle tasche pubbliche dei valligiani amministratori, infatti la montagnola costa solo 48.000 euro! Sembra che la motivazione “culturale” sia stata quella che gli svizzeri mettano il Cervino dappertutto e, siccome è anche un po’ nostro, è ora di fare altrettanto. Argomento così profondo che nessuno ha osato metterlo in discussione. Che siano altri gli esempi da prendere in prestito dai cugini qualcuno, lassù, lo sospetta?

Explore posts in the same categories: Critica, Folclore valdostano, Informazione

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: