Il Primo Cittapino d’Italia


Guido, Primo Cittadino d'Italia
Guido, Primo Cittapino d’Italia

Azzo Azzo, il Sindaco è proprio nero! Se la prende con La Stampa rea di non aver saltato di gioia per l’incredibile (nel senso di non credibile), risultato conquistato da Aosta nella classifica nazionale: prima città per la qualità della vita 2008. Non digerisce i “se” e i “ma”, posti dai giornalisti di fronte ai dati forniti dal Sole 24 ore. La notizia va presa per quella che è: un riconoscimento al lavoro svolto da questa saggia e competente amministrazione. Analizzare i dati è persecutorio, approfondire l’informazione è ingrato; insomma la stessa professione di giornalista, se svincolata dagli interessi del Partito dominante, è vista come una calunnia.

Guido ha rilasciato interviste a radio e a televisioni, riviste e quotidiani, secondo lui  il primato, giusto o sbagliato che sia, concede una rilevante vetrina promozionale alla nostra città, peccato che la prova del nove, i turisti l’attestino quando vengono qui e trovano sassi al posto di uno specchio d’acqua.

Explore posts in the same categories: Informazione

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “Il Primo Cittapino d’Italia”

  1. bruno courthoud Says:

    pare che lo vogliano a caltanisetta, non so se come sindaco della città, o come presidente della Provincia. Potrebbe essere la sua prova del nove, con la quale dimostrare le proprie indubbie capacità. Perché non provare? Ma i soldi per risollevare Caltanisetta glieli procurerà ancora Rollandin (cioè lo Stato)?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: